Tag Archives: Diary

Merry X-mas and Happy New Year – 2011

Merry Christmas and a Happy New Year by Codeido!

#!/usr/bin/env perl

                      ##
                     #**#
                    #*++*#
                    my$h=q[
                   IAogICAgI
                  CAvXCAgICAg
                 ICAgICDjgIDjg
                IDjgIDkurrjgIDj
               gIDjgIDjgIDjgIAKI
              CAgICAvICBc ICAgICA
             gICAg44CA44CA77yI77y/
            X++8ieOAgOOAgOOAgOOAgAo
           gICAgLyAgICBcICAgICAgICDj
          gIAg77yI77y/77y/77yJ44CA44C
         A44CACiAgIC8gICAgICBcICAgICAg
        IOOAgO+8iCDvvL/vvL8g77yJ44CA44C
       A44CA44CACiAgLyAgICAgICAgXCAgICAg
      IOOAgO+8iOOAgOODu+KIgOODu++8ieOAgO+
     8nOOAgE15IG5hbWUgaXMgU3F1ZWVrcyBhbmQg
    TWVycnkgQ2hyaXN0bWFzIAogLyAgICAgICAgICB
   cICAgICDjgIDvvIjjgaTjgIDjgIAg44Gk44CA44CA
  44CACi8gX19fX19fX19fX19cICAgICDjgIDvvZwg772
 c44CAfOOAgOOAgOOAgOOAgOOAgAogICAgIHxfX3wgICAg
ICAgICDjgIDvvIhf77y/77yJ77y/77yJ44CA44CACiAgICA
gCg==];use MIME::Base64;print decode_base64($h);
                    #*++*#
                    #*++*#
                    #*++*#
                    ######

Just run it in your terminal like so:

[box]curl -Ls tinyurl.com/jaccwip | perl -[/box]

E’ Sempre Più Importante Ottimizzare Le Immagini Nel Proprio Blog

Il consumo di banda sta diventando un problema sempre più comune, soprattutto per i siti web di grandi dimensioni che attraggono un rilevante numero di visitatori. Se vi siete trovati di fronte ad un sito che, di solito, si caricava facilmente e velocemente e che ora, invece, è molto lento probabilmente vi siete imbattuti in un caso di consumo della banda sino ai suoi limiti. La difficoltà di un browser a caricare una pagina potrebbe proprio dipendere da un problema relativo alla banda (del server), la quale deve sopportare un numero troppo elevato di richieste e di “carichi”.

Continue reading E’ Sempre Più Importante Ottimizzare Le Immagini Nel Proprio Blog

Mac App Store darà nuova linfa vitale alle applicazioni per Mac OS X

Il Mercoledì sera Apple ci ha colti di sorpresa, annunciando non solo Mac OS X Lion, ma anche il Mac App Store, che sarà disponibile entro 90 giorni per tutti gli utenti Mac OS X Snow Leopard. E’ chiaramente un momento eccitante per essere uno sviluppatore Mac, con la nuova piattaforma di distribuzione che offre un grande potenziale per raggiungere facilmente di utenti. Per il momento i dettagli che si conoscono, sono presenti in questa pagina del sito ufficiale Apple.

In poche parole molti sviluppatori si stanno muovendo per proporre le proprie applicazioni anche sul Mac App Store per il giorno del lancio. Con il nuovo App Store che offre agli utenti un’esperienza estremamente user-friendly nella fornitura del software, gli sviluppatori sarebbero dei pazzi a non essere presenti anche li. La configurazione delle licenze sul Mac App Store potrebbe non funzionare in tutti i casi, ma per la maggioranza della comunità Mac significa che non ci si dovrà più occupare dell’organizzazione della vetrina online, i dettagli di fatturazione, le conferme via e-mail, la generazione dei numeri di serie e dei processi di installazione, che ormai sono solo una cosa del passato. Ciò non può che essere una buona cosa!

Personalmente penso che tutto questo sia la miglior cosa che Apple potesse fare per rimettere in pista Mac OS X. Negli ultimi due anni sono state molte le mosse che hanno portato Apple ad essere criticata sul fatto che ormai ci si concentra solo ed esclusivamente sul mondo mobile, abbandonando i Mac a se stessi. Ma è pur vero che con questa mossa il “vecchio” Steve Jobs ha voluto incoraggiare tutti gli sviluppatori e gli utenti con un messaggio chiaro e ben in evidenza: <<siamo qui, e stiamo lavorando per voi>>.

Apple ha prima rivoluzionato il mondo della musica con iTunes Store, e ha portato avanti questo progetto. Ha poi fuso iTunes Store con App Store, rivoluzionando il mondo delle applicazioni su piattaforma mobile (in particolar modo influenzando tutti i concorrenti a fare lo stesso), e ora è tempo di Mac App Store, ciò che secondo me porterà i Mac ad essere una presenza sempre più dominante nel campo dei personal computer. Avrà lo stesso successo di App Store per iPhone, iPad e iPod Touch? Lo sapremo tra 90 giorni circa.