Tag Archives: Stampa

Comandi UNIX per l’Amministratore di Sistema

Questa è un listato dei principali comandi per sistemi Unix. E’ suddiviso in Comandi su File e Directory, Filesystem, Gestione dei Processi, Permessi dei File e Proprietari, SSH, Ricerca, Rete, Compressione, Informazioni di Sistema, Stampa, Scorciatoie, Agire da SuperUser, Spegnimento e Riavvio del Sistema.

Penso possa essere una buona panoramica per addentrarsi in modo abbastanza avanzato all’amministrazione di sistema.

Comandi su File e Directory:

ls – elenca il contenuto della directory corrente

ls -R – elenca ricorsivamente il contenuto di tutte le sotto-directory

ls -al – elenco formattato con file nascosti del contenuto della directory corrente

cd – cambia la directory di lavoro con la home directory

cd dir – cambia la directory di lavoro con la directory “dir”

pwd – mostra qual’è la directory corrente

mkdir dir – crea la directory dir nella directory corrente

rm file – cancella il file “file”

rm -r dir – cancella la directory “dir”

rm -f file – forza la cancellazione del file

rm -rf dir – forza la cancellazione della directory

cp file1 file2 – copia da file1 a file2

cp -r dir1 dir2 – copia dir1 a dir2; crea dir2 se la directory non esiste

mv file1 file2 – rinomina o sposta file1 in file2. Se file2 è una directory esistente, sposta file1 in file2

cmp file1 file2 – confronta due file e mostra dove avvengono le differenze (file di testo o file binari)

ln -s file link – crea un collegamento simbolico (link/alias) al file

touch file – permeate di imposture la data e ora di ultima modifica o accesso al file

cat file.txt – visualizza sullo standard output il contenuto del file.txt

cat file1.txt file2.txt – concatena file1 e file2 e mostra il risultato sullo standard output

cat file1.txt file2.txt > risultato.txt – concatena file1 e file2 e scrive il risultato nel file risultato.txt

cat > file.txt – ridireziona lo standard input in file.txt

file nome_file – determina il tipo di file esaminandone il contenuto

more file – mostra a video il contenuto del file

head file – mostra le prime 10 linee di file

tail file – mostra le ultime 10 linee di file

tail -f file – mostra il contenuto di file mentre viene aggiornato iniziando dalle ultime 10 linee

grep stringa file – cerca tutte le occorrenze di stringa all’interno di file

grep -r stringa directory – cerca tutte le occorrenze di stringa all’interno della directory

find file – visualizza tutta la path del file

find directory – discende tutto l’albero delle directory in esso contenute

– ridireziona l’output.  Es: cat file1 file2 > file3 – concatena file1 e file2 e ridirige l’output su file3

>>  – appende l’output

<  – ridireziona l’input.  Es: programma < file – prende l’input per il programma da file

– lo standard output di un comando viene convogliato dentro lo standard input di un altro comando

pr file.txt – visualizza a video uno o più file

open file – lancia un file o un programma

Filesystem:

fsck fylesystem – effettua il controllo della coerenza dei dati presenti in un filesystem (es. /dev/sda3) e in caso li recupera

fdisk – permette di operare sui dischi: formattazione, l’inializzazione dell’MBR, e molto altro (da usare con cautela)

df – mostra informazioni sui dischi

du – mostra informazioni sull’utilizzo dello spazio disco

Gestione dei Processi:

ps – mostra i processi attivi

top – mostra in modo interattivo (aggiornando) tutti i processi attivi

kill pid – uccide il processo con id pid (visualizzabile utilizzando il comando top)

killall proc – uccide tutti i processi con nome proc (utilizzare con cautela questo comando)

ps ax | grep processo – per conoscere l’id di un processo esistente (PID)

nice -n valore istruzione/processo_da_lanciare – aumenta o diminuisce lo scheduling di un processo o di una istruzione in base a valore

renice valore PID_processo – riassegna la priorità di un processo di cui si conosce il PID secondo il valore inserito

Permessi dei file e proprietari:

chmod octal file – cambia i permessi dei file a octal, numero di 3 cifre, rispettivamente per l’utente, il gruppo e tutti gli altri. Somme di. 4 – lettura r, 2 – scrittura w, 1- esecuzione o visita x.

chmod 777 – lettura, scrittura ed esecuzione per tutti

chmod 755 – rwx per il proprietario, rx per il gruppo  e tutti gli altri

chown -R user file – imposta l’utente “user” come nuovo proprietario di file

chown user:group file – imposta l’utente “user” come proprietario del file e gli assegna il gruppo “group”

chgrp group file – assegna il gruppo “group” al file

umask permesso_ottale – permette di suggerire ai programma avviati successivamente quali permessi negare al momento della creazione

SSH:

ssh user@host – connessione a host come user

ssh -p port user@host – connessione a host sulla porta port come user

ssh -copy -id user@host – aggiunge la propria chive ad host per l’utente user per permettere un accesso pre-autenticato o senza password

Ricerca:

grep pattern files – cerca pattern in files

grep -r pattern dir – cerca ricorsivamente pattern in dir

locate file – trova tutte le occorrenze di quel file

Rete:

ping host – effettua un ping di host e mostra il risultato

whois domain – recupera le informazioni whois riguardo domain

dig domain – recupera le informazioni DNS per il dominio domain

dig -x host – effettua un reverse lookup di host

wget file – scarica il file dalla rete

wget -c file – prosegue un download interrotto

ftp host – trasferisce file utilizzando il protocollo di trasferimento FFTP

ifconfig – configura un’interfaccia di rete

route – permette di vedere e modificare la tabella di routing

route add -net 192.168.101.0 netmask 255.255.255.0 gw 192.168.101.102 – aggiunge la route, la maschera di rete e il gateway

route add default gw 192.168.12.1 – aggiunge questo host come gateway di default

more /etc/hosts – permette di visionare il database riguardo gli Hosts

netstat – mostra lo stato del network

tcpdump – permette di intercettare pacchetti e trasmissioni, utilizzato comunemente per il debugging

Compressione:

tar cf file.tar files – crea un archivio tar con nome file.tar contenente files

tar xf file.tar – estrai il contenuto dell’archivio file.tar

tar czf file.tar.gz files – crea un archivio tar compresso con Gzip

tar xzf file.tar.gz – estrai un archivio tar decomprimendolo prima con Gzip

tar cjf file.tar.bz2 – crea un archivio tar compresso con Bzip2

tar xjf file.tar.bz2 – estrai un archivio tar decomprimendolo prima con Bzip2

gzip file – comprime file e lo rinomina in file.gz

gzip -d file.gz – decomprime file.gz in file

Informazioni di Sistema:

date – mostra la data e l’ora correnti

cal – mostra il calendario del mese corrente

uptime – mostra da quanto tempo la macchina è in funzione

w – mostra gli utenti collegati

hostname – mostra o setta (solamente per il super-user) il nome della macchina attuale

whoami – mostra l’utente con cui si è collegati

finger user – visualizza informazioni su user

uname -a – mostra le informazioni sul kernel

locate nome_programma – localizza il programma e tutte le path che lo contengono

dmesg – mostra sullo standard output i messaggi contenuti nel buffer del kernel del SO

lspci  – elenca le periferiche e i bus PCI

lsusb – mostra informazioni sui bus USB del sistema e i dispositivi ad essi collegati

lscpu – mostra i dettagli riguardo la CPU del proprio sistema

whatis comando – descrive la funzione di un comando unix

Stampa:

cancel – cancella richieste di stampa

lp – invia una richiesta alla stampante

lpq – mostra la coda dei lavori da stampare

lpr – invia un lavoro alla stampante

lprm – toglie un lavoro dalla coda di stampa

pr – prepara i file per la stampa

Scorciatoie:

Ctrl+C – interrompe il comando corrente

Ctrl+D – esci dalla sessione, simile ad exit

Ctrl+W – cancella una parola nella linea corrente

Ctrl+U – cancella l’intera linea

Tab – completamento automatico dei comandi quando si inizia a digitare

!! – ripete l’ultimo comando

alias new_comando=”comando” – associa una nuova parola (new_comando) per richiamare comando

unalias new_comando – dissocia new_comando dall’alias precedentemente creato

exit – esce dalla sessione corrente

clear – pulisce l’intera shell

Agire da SuperUser:

su – dopo essere stato richiamato, tutti i comandi che invierete saranno visti come utente di root

sudo comando – esegue il comando con l’identità dell’utente root

passwd – modica le informazioni sulla password di sistema

Spegnimento e Riavvio del sistema:

shutdown -l +minuti – disconnette l’utente corrente dopo tot minuti

shutdown -s +minuti – spegne il computer dopo tot minuti

shutdown -r +minuti – riavvia il computer dopo tot minuti

shutdown -h time – il computer si spegne all’orario prestabilito