Tag Archives: startups

Il segreto della Silicon Valley secondo Robbie Vann-Adibè

Il segreto della Silicon Valley è che è in continua evoluzione.

Qui le aziende hanno imparato a fare una cosa che tutte le aziende del mondo dovrebbero fare, cioè quello che io chiamo “mettersi in pari”.

Puoi avere un ottimo prodotto o un ottimo servizio, ma da qualche parte li fuori c’è un’azienda pronta a competere con te, a superarti e magari farti fallire. Perciò bisogna capire le debolezze, e agire su di esse prima che lo faccia qualcun altro. Quindi molta importanza hanno il processo di reinvenzione e la prontezza a rivoluzionare l’azienda, quasi distruggendola, per garantire il passaggio alla generazione successiva.

Nella Silicon Valley sono diventati molto bravi a farlo. La Silicon Valley è un ecosistema, il segreto sta nell’aver creato tutte le componenti necessarie a sviluppare ogni ambito dell’azienda. Ci sono le persone, il denaro, vi sono tanti tipi di imprese…

Tutte le imprese hanno bisogno di dar vita a queste aziende che sono davvero numerose nella Silicon Valley. La mentalità di li permette di creare sempre nuove opportunità, di fallire, di riprovarci e magari di farcela. E’ bello pensare che queste idee e questi modi di fare stiano diventando un po’ più globali e che l’idea di Silicon Valley possa trovarsi ovunque, perché questo sarebbe un enorme passo avanti. In questo modo tutti avrebbero la possibilità di creare nuove idee nelle aziende.

 

[Foto di PatrickSmithPhotography]

Nuovi grant di ricerca e di preincubazione d’impresa #wcap

Vuoi fare ricerca ma non trovi le risorse? Hai un’idea d’impresa ma hai bisogno di un periodo di pre-incubazione e maturazione del progetto?

Working Capital Accelerator quest’anno mette a disposizione 20 grant di ricerca da 25000 euro per progetti della durata di 12 mesi. Ambito: digital, Internet, green.

I vincitori dei primi 5 grant verranno premiati la terza settimana di luglio. Per partecipare a questo primo giro di selezione non devi far altro che registrarti al sito, scaricare il kit per proporre la tua idea e poi caricare il progetto dettagliato del tuo grant di ricerca entro l’11 luglio.

Nel frattempo, per guardare quali progetti sono stati sostenuti negli anni passati, puoi guardare questa sezione del sito. C’è davvero di tutto.

Vuoi qualche suggerimento? Mobile, semantica, AI, local, interfacce uomo macchina, Internet of Things, API, learning gamification, sistemi informativi territoriali, green ICT, analisi delle reti sociali o mash-up. Ma ripetiamo: sono solo input.

Per qualsiasi dubbio l’account Twitter a cui fare riferimento è @workingcapital. Oppure manda una mail scrivendo a info.workingcapital@telecomitalia.it

Ti invitiamo a supportare l’iniziativa suggerendola ai tuoi amici.